venerdì,Luglio 30 2021

Lega Pro, la Vibonese non riesce nell’impresa: alla Ternana basta Partipilo – Video

La capolista si impone con il minimo scarto sui rossoblù, sempre più alle prese con la bassa classifica e con una vittoria cha manca da 18 giornate

Lega Pro, la Vibonese non riesce nell’impresa: alla Ternana basta Partipilo – Video

Per la Ternana una vittoria che spinge ancora di più la squadra di Lucarelli verso la Serie B, per la Vibonese un KO che complica tremendamente le cose in ottica salvezza. La squadra di Roselli resta al quintultimo posto con 29 punti ed una gara in più rispetto al Potenza che è davanti a quota 31.

La partita

La gara non inizia bene per i padroni di casa: Palumbo subisce un brutto fallo da Laaribi ed è costretto ad abbandonare il terreno di gioco, al suo posto Lucarelli fa entrare Paghera. Il neo entrato è decisivo al 25’ minuto quando si veste da assist man e serve Partipilo che con un bel diagonale trafigge Marson.Un gol che permette alla Ternana di amministrare il primo tempo, con la Vibonese che ci prova in ripartenza ma deve fare i conti con il muro innalzato dalla difesa umbra. Prima di andare al riposo le Fere hanno anche l’occasione per il raddoppio: il colpo di testa di Partipilo stavolta finisce alto sopra la traversa.

Secondo tempo

Due occasioni per parte nei primi minuti della ripresa: la prima per i rossoverdi che ci provano con il colpo di testa di Raicevic, per la Vibonese, invece, l’occasione con Cattaneo il cui tiro viene murato dall’intervento di Iannarilli. Al 23’ Marson è protagonista di una bella parata che salva il risultato: Raicevic va al tiro ma il portiere della Vibonese è prodigioso. Roselli prova il tutto per tutto e manda in campo anche Parigi per potenziare il reparto offensivo, nella Ternana è invece ancora una volta Partipilo protagonista: il suo colpo di testa non trova però il bersaglio grosso. Vibonese a completa trazione anteriore con Di Santo anche in campo ma la gara scorre fino al novantesimo con le Fere che riescono a portare a casa i 3 punti che consentono alla squadra di Lucarelli di portarsi a +12 sull’Avellino. La promozione in B è davvero vicinissima. Per la Vibonese, invece, un altro passo falso che sicuramente poteva essere preventivabile alla vigilia ma che comunque complica notevolmente la già delicata situazione di classifica.

Il tabellino

TERNANA (4-4-2): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella (33’st Celli); Partipilo, Proietti (23’st Damian), Palumbo (13’st Paghera), Torromino (33’st Russo); Raicevic, Ferrante (23’st Peralta).In panchina: Casadei, Laverone, Suagher, Salzano, Furlan, Falletti, Vantaggiato. Allenatore: C.Lucarelli.

VIBONESE (3-5-2): Marson; Ciotti, Sciacca, Bachini; Ciotti, Tumbarello, Cattaneo (30’st Parigi), Laaribi (40’st Di Santo), Mahrous; Berardi (1’st Spina, 40’st Murati), Plescia. In panchina: Curtosi, Falla, Vergara, Fomov, La Ragione, Mancino. Allenatore: G.Roselli.

Arbitro: Di Marco (Ciampino).

Marcatore: 25’pt Partipilo

top