Superlega, si chiude con una nuova sconfitta la regular season della Tonno Callipo

Giallorossi sconfitti in quattro set a Sora. Vibo parte male ma sfiora il tie-break. Le due formazioni si ritroveranno di fronte negli ottavi di finale dei play off Challenge cup

Giallorossi sconfitti in quattro set a Sora. Vibo parte male ma sfiora il tie-break. Le due formazioni si ritroveranno di fronte negli ottavi di finale dei play off Challenge cup

Informazione pubblicitaria

La regular season della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si chiude con la sconfitta subita sul campo della Biosì Indexa Sora con il punteggio di 3-1. Già sicura del dodicesimo posto in classifica (che consente di poter disputare in casa l’eventuale Gara 3 dei Play Off Challenge UnipolSai), la squadra di coach Fronckowiak non ha avuto un buon approccio alla partita soprattutto nel corso dei primi due set. Poi i giallorossi hanno avuto la capacità di lottare alla pari fino all’ultimo pallone del quarto set sfiorando il tie-break. Il tecnico brasiliano ha schierato Izzo al palleggio, Patch opposto, Presta e Costa al centro, Felix e Massari in posto 4, Marra libero. 

Partenza sprint nei primi due parziali da parte dei padroni di casa alla quale la Tonno Callipo ha provato a rispondere senza però riuscire nel finale dei primi due set a pungere nei momenti decisivi. Numerosi i cambi operati dallo staff tecnico giallorosso con capitan Coscione in campo a partire dal secondo set e con tutti i giocatori utilizzati, fatta eccezione per il secondo libero Torchia. 

Sotto nel punteggio anche nel secondo set, i giallorossi si sono riportati in scia grazie a due ace consecutivi del giovane Corrado, ma ci ha pensato il bomber dei sorani, il serbo Petkovic, a rimettere avanti i padroni di casa. 

Nel terzo set la Tonno Callipo ha trovato maggiore vigore lottando punto a punto trascinata da un sontuoso Patch (25 punti per l’opposto americano con il 61% in attacco e top-scorer dell’incontro). Ma i numeri del posto due della Tonno Callipo non sono bastati anche quando la compagine calabrese è riuscita, quando era sotto 17-11 nel quarto set, a ritornare in partita e a portarsi anche avanti nel punteggio. Coscione e compagni hanno avuto i palloni per poter portare la partita al quinto set, ma Sora ha trovato il 24-24. Dai nove metri ace di Mattei e poi contrattacco vincente di Mattia Rosso, capitano della Biosì Indexa Sora, che ha messo fine al match. 

Ora Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Biosì Indexa Sora si ritroveranno nuovamente una contro l’altra negli ottavi di finale dei Play Off Challenge UnipolSai: Gara1 al PalaValentia domenica 11 marzo, Gara2 al Pala Globo Luca Polsinelli domenica 18 marzo, ev. Gara3 al PalaValentia domenica 25 marzo.

Il tabellino della gara

Biosi’ Indexa Sora 3

Tonno Callipo Vibo 1 

(25-19, 25-21, 22-25, 26-24)

BIOSI’ INDEXA SORA: Marrazzo 1, Caneschi 7, Fey, Santucci (L), Nielsen 15, Rosso 13, Mattei 7, Seganov 2, Petkovic 19. Non entrati: Penning, Farina, Lucarelli, Duncan-Thibault, Mauti (L2). Allenatore: Barbiero

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Costa 7, Coscione 2, Marra (L), Lecat 5, Izzo, Corrado 2, Massari 7, Domagala, Verhees 6, Patch 25, Felix 1, Presta 2. Non entrati: Torchia (L2). Allenatore: Fronckowiak

ARBITRI: Luciani e Lot

NOTE – durata set: 24’, 27’, 28’, 31’. Tot. 110’.