mercoledì,Maggio 18 2022

A Pizzo la partita del cuore in memoria del piccolo Lorenzo – Video

L'arma dei carabinieri di Vibo in campo per ricordare il bimbo di 10 anni che ha perso la sua battaglia a causa di un tumore cerebrale

A Pizzo la partita del cuore in memoria del piccolo Lorenzo – Video
Pizzo, parita di calcio A5 in memoria di Lorenzo Bretti
Il trofeo in memoria del piccolo Lorenzo

La foto di Lorenzo campeggia sugli spalti del Palarcobaleno di Pizzo. C’è il pubblico delle grandi occasioni ad assistere al trofeo in  memoria del piccolo guerriero di 10 anni che ha  perso la sua battaglia con la vita  a causa di un tumore cerebrale. Da quel grande dolore è nato l’impegno dei suoi genitori che attraverso la  Lory Volley sostengono la “Fondazione Heal”.

Un  impegno che ha coinvolto l’arma dei carabinieri, con il comandante provinciale Bruno Capece che ha deciso di promuovere un torneo di calcio A5 . In palio il trofeo dedicato a Lorenzo che sognava di diventare “da grande” un carabiniere.
Alla partita di solidarietà , il procuratore di Vibo Camillo Falvo, i vertici della Prefettura , il vescovo Attilio Nostro, e il generale Pietro Salsano, comandante della Legione Carabinieri “Calabria”.
A contendersi il trofeo i Black Panthers della Compagnia di Vibo Valentia e i Bears di Serra San Bruno. Al comandante provinciale dei Carabinieri che ha arbitrato la partita, il fischio di inizio e la consegna di una maglietta con una dedica dell’arma, donata al  fratellino di Lorenzo che ha dato il calcio di inizio di una partita dove a vincere è stata la solidarietà. Nel corso dell’evento è stato infatti consegnato un assegno alla “Fondazione Heal” a sostegno della ricerca scientifica.

Articoli correlati

top