lunedì,Luglio 26 2021

Capo Vaticano, sversamenti al Tono: chiesto l’intervento della Guardia costiera

VIDEO | La segnalazione giunge dall’associazione Mare pulito. L’odore nauseabondo ha fatto fuggire a gambe levate diversi bagnanti

Capo Vaticano, sversamenti al Tono: chiesto l’intervento della Guardia costiera
Sversamenti a Capo Vaticano

Resta alta l’attenzione dei cittadini e delle associazioni impegnate nella tutela ambientale. Tramite segnalazioni, infatti, i sodalizi attivi sul territorio fanno emergere situazioni di forte degrado. L’ultima denuncia arriva dalla spiaggia del Tono, a Capo Vaticano.

A segnalare sversamenti in mare e odori nauseabondi, l’associazione Mare pulito “Bruno Giordano”, rappresentata da Francesca Mirabelli. La natura dei liquidi che attraversano l’arenile e raggiungono la riva è ancora da accertare ma gli odori insopportabili avrebbero fatto fuggire a gambe levate diverse bagnati. L’associazione ha chiesto l’intervento della Guardia costiera affinché tramite appurate analisi, si individuino  cause e eventuali responsabilità.

Articoli correlati

top