mercoledì,Giugno 16 2021

Mareggiata a Vibo Marina, ingenti danni al Pennello. Allagata via Emilia – Foto/Video

La forza del mare allaga le strade e insidia anche le opere di riqualificazione e i nuovi arredi urbani posti di recente a pochi metri dalla battigia

Mareggiata a Vibo Marina, ingenti danni al Pennello. Allagata via Emilia – Foto/Video
I nuovi arredi urbani al Pennello completamente allagati

Il week end di questo metà dicembre verrà ricordato come quello in cui la costa di Vibo Valentia ha subito una delle più violente mareggiate che la storia recente ricordi. Un vento fortissimo culla i gabbiani ma scuote paurosamente le palme e gli alberi sulle vie Michele Bianchi e Cristoforo Colombo. Anche le acque del porto sono agitate mentre le cime faticano a tenere i pescherecci vicino al molo. Su via Vespucci la grande spiaggia viene cancellata da onde alte fino a sette metri che s’infrangono sull’arenile e raggiungono la passeggiata e la strada. E’ il giorno in cui la natura si riprende ciò che è suo. E dà spettacolo. In via Emilia il mare s’è praticamente divorato il lido Proserpina e allaga le strade. Dall’alto le immagini delle mareggiate fanno ancor più paura se si pensa al Pennello, il quartiere interamente abusivo e parzialmente condonato, sorto negli anni ’70 e rimasto in piedi fino ad oggi. Onde altissime lo minacciano e insidiano le opere di riqualificazione e i nuovi arredi urbani posti di recente a pochi metri dalla battigia. Come minacciano gli enormi depositi costieri di carburante. Ecco la forza del mare. Dovrebbero sparire da lì. E invece lì restano.

top