Festa dell’albero, le iniziative del fine settimana a Vibo Valentia

Prevista la messa a dimora di 30 alberi e altrettanti arbusti in varie zone della città. A promuovere l’evento le associazioni Retake, Archeoclub, La Goccia e Percorsi Puliti

Prevista la messa a dimora di 30 alberi e altrettanti arbusti in varie zone della città. A promuovere l’evento le associazioni Retake, Archeoclub, La Goccia e Percorsi Puliti

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Domani, sabato 24, e domenica 25 novembre Vibo Valentia parteciperà alla Festa dell’albero, evento di rilevanza nazionale riconosciuto e promosso dall’art. 1 della Legge n. 10 del 14/01/2013, con l’obiettivo, attraverso la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio arboreo e dei boschi, di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, prevenzione del dissesto idrogeologico e protezione del suolo, miglioramento della qualità dell’aria, valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e vivibilità degli insediamenti urbani. L’iniziativa è promossa da un gruppo di associazioni vibonesi che ha lavorato in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente del Comune di Vibo Valentia. Retake, Archeoclub, La Goccia e Percorsi Puliti. L’appuntamento è nello spazio antistante il Liceo Artistico alle 9.30 sia del sabato che della domenica. Da lì partiranno i gruppi di cittadini volontari che andranno a mettere a dimora 30 alberi ed altrettanti arbusti in diversi punti della città: nei giardini delle scuole Garibaldi e don Bosco, nei pressi del Municipio, su viale Affaccio, in via Olivarella, ecc. «La partecipazione – fanno sapere i promotori – è aperta a tutti, anche a bambini ed adolescenti. Questo evento, frutto di una collaborazione attiva fra cittadini ed istituzioni, si colloca in un’idea di crescita di una cittadina che sente il bisogno di uno scatto di orgoglio e di una nuova rinascita».

Informazione pubblicitaria