Carattere

Vitaliano Papillo sottolinea che la Regione Calabria ha già stanziato un cospicuo finanziamento

Ambiente

“Con riferimento alla notizia della rinuncia da parte dell’Ato a realizzare l’eco distretto in provincia di Vibo mi preme sottolineare, senza temere smentite, che non corrisponde alla realtà dei fatti. Sicuro di esprimere il punto di vista di molti colleghi presenti nell’ultima riunione, dico ciò con dati di fatto, basandomi su due ordini di ragioni: l’Ato si è già espressa in passato a larga maggioranza per la realizzazione del suddetto impianto, di cui la nostra provincia ha assoluto bisogno; nella riunione dei giorni scorsi si è discusso e si è votato esclusivamente sui punti iscritti all’ordine del giorno e tra questi non vi era la rinuncia alla realizzazione del progetto”. E’ quanto dichiara il sindaco di Gerocarne, Vitaliano Papillo. “Vi è stato qualche collega che, ai margini dell’incontro tra noi sindaci, ha espresso sull’argomento un proprio parere personale. Ma una cosa è esprimere la propria idea su un determinato tema, altra è discuterne e decidere su essa in una riunione ufficiale. Circostanza  che, ribadisco, non è avvenuta. Come ribadisco a chiare lettere che la nostra provincia ha bisogno di rendersi autonoma nell’ambito della gestione dei rifiuti e, quindi, ha necessità di un proprio impianto, ovunque si decida di realizzarlo nel nostro territorio. Per la concretizzazione dello stesso, tra l’altro, la Regione ha già stanziato un cospicuo finanziamento, che non è saggio accantonare. Tutto il resto di cui si dibatte – conclude Papillo – è inesistente”.     LEGGI ANCHE: L’Ato verso il superamento dell’Eco-distretto a Sant’Onofrio, Maragò: «Scelta incomprensibile»

 

Seguici su Facebook