Omicidio-suicidio a Paravati, 83enne uccide la moglie e si toglie la vita (VIDEO)

Il fatto avvenuto nelle campagne di località Arderia della frazione di Mileto. La donna soffriva di demenza senile. Indagano i carabinieri di Mileto e della Compagnia di Vibo

Il fatto avvenuto nelle campagne di località Arderia della frazione di Mileto. La donna soffriva di demenza senile. Indagano i carabinieri di Mileto e della Compagnia di Vibo

Carabinieri davanti all'abitazione di Milidoni
Informazione pubblicitaria

Omicidio-suicidio a Mileto. Saverio Milidoni, pensionato di 83 anni ha ucciso la moglie Concetta Furci, di 82 anni, e poi si è tolto la via impiccandosi a Paravati, località Arderia. La donna soffriva da un pò di tempo di demenza senile, ma nulla lasciava presagire il gesto del marito che dopo il fatto di sangue si è tolto la vita. Un parente si è accorto della tragedia avvertendo i carabinieri subito accorsi sul posto (i militari dell’Arma della Stazione di Mileto ed i vertici del Reparto Operativo e del Nucleo Investigativo, Luca Romano e Valerio Palmieri)  insieme al magistrato di turno della Procura di Vibo. Ancora da ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Presente anche il medico legale Katiuscia Bisogni incaricata dalla Procura degli esami sui due cadaveri. La donna sarebbe stata colpita alla testa con un corpo contundente ed è stata ritrovata in una legnaia riversa a terra in un lago di sangue. Poco più distante vi era invece impiccato ad una trave il marito. 

Informazione pubblicitaria