Nuova scossa al largo di Palmi: terremoto di magnitudo 3.1

Il sisma intorno alle 14. In corso uno sciame che ha fatto registrare altri due eventi nel corso della mattinata

Il sisma intorno alle 14. In corso uno sciame che ha fatto registrare altri due eventi nel corso della mattinata

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un terremoto di magnitudo 3.1 si è verificato al largo di Palmi nella zona “Costa Calabra sud occidentale”, alle ore 14.03 di oggi con coordinate geografiche (lat, lon) 38.37, 15.72 ad una profondità di 10 chilometri e ad una distanza dalla costa di circa 11 chilometri. L’epicentro si è verificato nel medesimo punto del sisma di magnitudo 4.2 che questa mattina alle 7.24 è stato registrato dalla Sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e che è stato chiaramente avvertito anche nelle province di Vibo Valentia, Catanzaro e Messina. Nel corso della mattinata altre due scosse di minore intensità (1.2 e 1.5), alle 12.16 e alle 12.44, si sono verificate nella medesima zona. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEForte scossa di terremoto nel Reggino avvertita anche in provincia di Vibo