Carattere

A seguito dei provvedimenti della Prefettura di Vibo Valentia, il Comune ha revocato tre appalti

Cronaca

Interdittive antimafia della Prefettura di Vibo Valentia nei confronti di due cooperative con sede a Mileto. Si tratta della “Atena Servizi” che si era aggiudicata in via definitiva il servizio di pulizia degli immobili comunali dal Comune di Mileto e quello di trasporto degli alunni della scuola dell’infanzia, della primaria e della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo di Mileto. La cooperativa ha sede ha Mileto su Corso Umberto I n.120 e il Comune, con determine dell’Area Tecnica, ha provveduto a revocare con effetto immediato i due servizi che espletava. Ad avviso della Prefettura sussistono situazioni relative a tentativi di infiltrazioni mafiose nella cooperativa. L’altra cooperativa destinataria dell’interdittiva antimafia è la “Honos servizi” che aveva in appalto dal 2016 i servizi cimiteriali (tumulazioni, inumazioni, esumazioni, estumulazioni e traslazioni), con annesse opere di giardinaggio, manutenzione del verde del cimitero e aggiornamento del registro delle tumulazioni. Anche in questo caso, la Prefettura ha ravvisato tentativi di infiltrazioni mafiose nella cooperativa con sede a Mileto su Corso Umberto I n.348.

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook