VIDEO | Specie “aliena” pescata nel mare di Briatico

Un particolarissimo esemplare di pesce è stato catturato nelle acque antistanti la costa vibonese. Varie le ipotesi sulla provenienza di una specie sconosciuta anche agli esperti pescatori del luogo. Potrebbe trattarsi, si ipotizza, del velenosissimo pesce palla.

Un particolarissimo esemplare di pesce è stato catturato nelle acque antistanti la costa vibonese. Varie le ipotesi sulla provenienza di una specie sconosciuta anche agli esperti pescatori del luogo. Potrebbe trattarsi, si ipotizza, del velenosissimo pesce palla.

Informazione pubblicitaria
Il pesce "alieno" pescato a Briatico

 

“È la prima volta che mi capita di vedere un pesce simile, è un fatto rarissimo nel mare di Briatico”. Il pescatore che ha trovato nella sua rete una particolarissima specie marina, non crede ai suoi occhi e non riesce ad identificare con esattezza il tipo di pesce che ha pescato poche ore prima nelle acque antistanti la costa Vibonese. “Si potrebbe trattare di un pesce palla” ipotizza. E potrebbe non avere tutti i torti visto che la specie tropicale (velenosissima), anche a seguito dell’innalzamento delle temperature medie delle acque del Mediterraneo, è già stata avvistata nel Mare nostrum.

Il precedente: Rara specie marina ritrovata sulla spiaggia di Briatico

Le caratteristiche sono in tutto e per tutto quelle, e anche l’approfondita descrizione che il pescatore ne fa, raccolta in questo video da Tommaso Prostamo, conferma l’ipotesi. In ogni caso, è lo stesso autore della cattura “aliena” (nel senso di estranea) ad invitare gli esperti in materia ad interessarsi al particolarissimo caso.