giovedì,Aprile 22 2021

Allarme incendi nel Vibonese, le fiamme lambiscono l’autostrada nei pressi di Sant’Onofrio

Innumerevoli i roghi che si sono originati in tutta la provincia. La carreggiata dell’A2 invasa da fumo e cenere. Rallentamenti e disagi alla circolazione

Allarme incendi nel Vibonese, le fiamme lambiscono l’autostrada nei pressi di Sant’Onofrio

Non accenna a diminuire l’allarme incendi in tutta la provincia di Vibo Valentia. Roghi si segnalano in tutto il territorio provinciale tanto che la centrale operativa dei Vigili del fuoco fatica a raccogliere le segnalazioni e a disporre gli interventi del personale comunque insufficiente a fronteggiare un fenomeno di tale portata.

Oltre ai casi già segnalati nell’hinterland vibonese (a Piscopio) il rogo più serio tuttora in corso, e a Limpidi (frazione di Acquaro), dove i residenti hanno in alcuni casi dovuto abbandonare le proprie abitazioni, e a Tropea anche la circolazione stradale lungo l’autostrada A2 è messa a rischio dalle fiamme e soprattutto dal fumo che da esse si sta sprigionando.

Proprio in questi minuti un importante incendio sta interessando, nel territorio di Sant’Onofrio, un costone sottostante l’asse viario autostradale (foto) determinando una densa colonna di fumo che ha invaso la carreggiata causando disagi alla circolazione.

Il Vibonese ancora nella morsa del fuoco, panico a Piscopio e a Limpidi

Inferno di fuoco nel Vibonese, oltre 60 interventi in due giorni

top