mercoledì,Aprile 21 2021

Esplosione in un residence di Pizzo, gravemente ustionata una 60enne di Vibo

La donna si trovava nella sua casa al mare all’interno del complesso residenziale Porto Ada ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Bari. All’origine dell’incidente una fuga di gas

Esplosione in un residence di Pizzo, gravemente ustionata una 60enne di Vibo

Grave incidente domestico in un’abitazione privata all’interno del residence Porto Ada, in contrada “Difesa” a Pizzo. Una donna, R. O., 60 anni, residente a Vibo Valentia, è rimasta gravemente ustionata in seguito ad un’esplosione provocata da una fuga di gas.

Secondo una prima ricostruzione, la donna si trovava nella cucina della sua casa estiva intenta a preparare da mangiare quando una fuga di gas avrebbe innescato l’esplosione della lavatrice, in quel momento in funzione, posta vicino al piano cottura.

Le fiamme originatesi dell’esplosione hanno quindi investito in pieno la donna che ha riportato gravi ustioni. La stessa è stata soccorsa dal personale del 118 intervenuto sul posto e che, constatata la gravità delle sue condizioni, ha richiesto l’intervento di un’eliambulanza per il trasferimento al Centro grandi ustioni del Policlinico di Bari.

Nel luogo dell’incidente si sono portati anche i carabinieri del Norm di Vibo Valentia e i Vigili del fuoco del comando provinciale.

LEGGI ANCHE:

Incidente a Zungri: donna gravemente ustionata trasferita a Bari

Articoli correlati

top