domenica,Ottobre 17 2021

Rinascita-Scott, il processo si terrà nell’area industriale di Lamezia Terme

Accolta la proposta della Fondazione Terina che ha messo a disposizione una struttura di 4mila metri quadrati

Rinascita-Scott, il processo si terrà nell’area industriale di Lamezia Terme

Il processo “Rinascita Scott” si celebrerà a Lamezia Terme. È quanto concordato – riporta l’Agi – in un tavolo convocato oggi a Roma a cui hanno partecipato i vertici dell’apparato burocratico del ministero della Giustizia, del Dap, della polizia penitenziaria, il procuratore Nicola Gratteri, il presidente della Corte d’Appello di Catanzaro Domenico Introcaso, il nuovo presidente del Tribunale di Catanzaro Rodolfo Palermo, il sindaco e presidente della Provincia di Catanzaro Sergio Abramo e il presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni. Nei giorni scorsi erano emerse difficoltà logistiche per l’avvio del processo che coinvolgerà, fra imputati, legali e operatori della giustizia, almeno 600 persone. Fra le ipotesi prese in considerazione, in attesa della costruzione di una nuova aula bunker a Catanzaro, l’utilizzo di una tensostruttura nell’area del carcere del capoluogo. A Lamezia la Fondazione Terina ha messo a disposizione una struttura di 4.000 metri quadrati dotata di ampi parcheggi. L’inchiesta della Dda di Catanzaro, che vede indagate 474 persone, coinvolge politici, amministratori locali, avvocati, uomini delle forze dell’ordine ed esponenti della ‘ndrangheta vibonese.

top