Carattere

Attimi di panico nella frazione di Mileto. Ad accorgersi del problema alcuni residenti della zona allarmati dal forte odore. Sul posto Vigili del fuoco e forze dell’ordine

Il tubo danneggiato
Cronaca

Si son vissuti attimi di panico questa notte a Paravati, ridente frazione del comune di Mileto. Una forte fuga di gas si è registrata nei locali di via Trieste che, in pieno centro urbano e a due passi dalla chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli, ospitano la locale Scuola elementare. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati gli abitanti della zona, i quali richiamati dal forte odore hanno pensato bene di avvertire le Forze dell’Ordine. 

Celere l’intervento dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Vibo Valentia, i quali hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area. Sul posto, anche gli uomini di Polizia municipale. Dai rilievi del caso, si è accertato che a provocare la copiosa fuga di gas è stata la rottura di un tubo che staziona all’esterno del muro di cinta dell’Edificio scolastico, ai bordi della strada. Dalle tracce riscontrate in loco, si evince che a provocarne il guasto potrebbe essere stato qualche automobilista che, transitando nella notte dalla via, ha inavvertitamente colpito con il mezzo il muro di cinta e il tubo sottostante, per poi allontanarsi. 

 

Questa mattina, seppur a regime ridotto, i ragazzi della Scuola elementare sono, comunque, entrati regolarmente in classe. La direzione dell’Istituto, tuttavia, ha provveduto ad avvertire i genitori del mancato funzionamento dei riscaldamenti. All’opera, per tentare di ripristinare celermente l’impianto, gli operai della ditta di manutenzione.  

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook