Carattere

Diverse le manifestazioni in programma grazie alla Proloco di Vibo Marina in collaborazione col Museo archeologico e la scuola Vespucci, per far conoscere al pubblico le bellezze del territorio

Cultura

In occasione della Giornata nazionale del paesaggio, la Proloco di Vibo Marina ha organizzato una serie di eventi in collaborazione col museo archeologico Capialbi di Vibo Valentia e l’istituto comprensivo Vespucci di Vibo Marina, con lo scopo di contribuire a far conoscere e valorizzare gli elementi naturali ed antropici del paesaggio. Il primo degli appuntamenti, tutti in programma il 14 marzo, è la mostra dal titolo “La bellezza del paesaggio marino attraverso lo sguardo dei ragazzi”, immagini e disegni strumento di educazione interculturale, dalle ore 9 alle 17 nell’aula magna della scuola. A seguire è previsto l’incontro con Pino Paolillo, responsabile scientifico del Wwf, sul tema “La ricchezza del patrimonio paesaggistico e naturalistico del territorio. Dal Golfo di Sant’Eufemia alle Serre”, alle 10.30 sempre nell’aula magna.

Con l’occasione dalle 15 alle 20 la Proloco guidata dal presidente Massimiliano Dicosta terrà aperti al pubblico i saloni della Tonnara di Bivona per una Mostra storico-fotografica “La tonnara di Bivona elemento caratteristico del nostro paesaggio costiero”. La Giornata nazionale del paesaggio prevede diverse altre iniziative organizzate dal museo di Vibo Valentia, con la collaborazione del Fai, l’Associazione Fiori di Loto, l’Associazione Guide Turistiche Calabria, il Circolo Velico Santa Venere.

Il Museo, in particolare, aderisce con l'evento "Paesaggio sul mare: il castello di Vibo Valentia propaggine sul Tirreno". Il programma prevede in mattinata la proiezione del video prodotto dal Circolo Velico e il percorso espositivo delle tavole del Codice Romano Carratelli, che interverrà successivamente per illustrarne i contenuti. Alle 17 è prevista invece la presentazione della Giornata a cura del direttore del Museo Adele Bonofiglio con "Paesaggio sul Tirreno: il Mosaico degli Amorini". A seguire l'iniziativa del Fai "I luoghi del cuore" curata dal capo delegazione Teresa Saeli e da Patrizia Venturino responsabile del Comitato Fai di Vibo Valentia. In agenda anche “Paesaggi costieri ed evocazioni del mare nelle monete della collezione Capialbi”, a cura dell'ispettore numismatico della Calabria Giorgia Gargano, per concludere con lettura poesie sul mare grazie all’Associazione “Fior di Loto”.

Lacnews24.it
X

In evidenza

Seguici su Facebook