Giusy Staropoli Calafati finalista al premio “La Giara” – VIDEO

La scrittrice briaticese assieme a Dario Manti di Reggio Calabria rappresenterà la Calabria alla fase nazionale del concorso.

La scrittrice briaticese assieme a Dario Manti di Reggio Calabria rappresenterà la Calabria alla fase nazionale del concorso.

Informazione pubblicitaria
La conferenza stampa di questa mattina

“La terra del ritorno” e “Inchino a Santa Barbara” sono le due opere letterarie che rappresenteranno la Calabria al premio nazionale “La Giara”, per il quinto anno consecutivo promosso dalla Rai. Sui 200 romanzi monitorati la giuria ha scelto quelli presentati dalla briaticese Giusy Staropoli Calafati e Dario Manti della provincia di Reggio Calabria.

A dare la comunicazione, questa mattina a Briatico nei locali dell’Anap, il direttore della sede Rai della Calabria Demetrio Crucitti e il referente regionale del concorso Luigi Michele Perri. Al tavolo dei relatori anche il vicesindaco Teresa Maccarone e la stessa Giusy Staropoli.

Crucitti ha sottolineato come la Calabria in quattro anni abbia conquistato due secondi posti e «speriamo – ha detto – di aggiungere un altro trofeo al nostro palmares grazie a Giusy il cui libro sarà presentato ufficialmente qui a Briatico la fine del mese. Questo concorso – ha aggiunto – è un trampolino di lancio per giovani letterati calabresi desiderosi di far conoscere il proprio talento».

Giusy Staropoli, dal canto suo, si è detta soddisfatta del traguardo raggiunto e ha dedicato il risultato «a me stessa e alla mia terra». Non ha mancato poi di ricordare la figura del suo grande maestro, ossia Saverio Strati.