lunedì,Giugno 24 2024

Spadola ospita lo scrittore Domenico Dara e il suo “Malinverno”

Il volume verrà presentato nei locali della Confraternita dei sette dolori. L’evento promosso in sinergia con il Comune e la libreria “Incontro” di Soverato

Spadola ospita lo scrittore Domenico Dara e il suo “Malinverno”

Giovedì 14 settembre, alle ore 21:00, presso la Confraternita dei Sette Dolori di Maria Vergine, a Spadola, si terrà il secondo appuntamento della prima edizione degli “Incontri con l’autore”. Ospite d’eccezione Domenico Dara che presenterà il suo libro “Malinverno”, edito Feltrinelli. L’evento è organizzato dal comune di Spadola e dalla Confraternita dei Sette Dolori di Maria Vergine, in collaborazione con la libreria “Incontro” di Soverato. Domenico Dara è nato nel 1971. Dopo aver trascorso l’infanzia e l’adolescenza a Girifalco, in Calabria, ha studiato a Pisa, laureandosi con una tesi sulla poesia di Cesare Pavese. Ha esordito con “Breve trattato sulle coincidenze”, (Nutrimenti 2014) la storia del postino di Girifalco con la passione per le lettere d’amore che ha raccolto l’apprezzamento dei lettori e il favore della critica. Per la sua opera prima, già finalista al Premio Calvino, ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Palmi, il Premio Viadana, il Premio Corrado Alvaro e il Premio Città di Como. Nel 2016 pubblica, sempre per Nutrimenti, “Appunti di meccanica celeste”. Nel 2020 passa a Feltrinelli pubblicando “Malinverno”. Un romanzo sul potere delle storie, dell’immaginazione e dell’amore.

LEGGI ANCHE: Impegno nel sociale, a Bivona la consegna premi promossa da “Francavilla Angitola, il paese del drago”

I dipinti dell’artista Domenica Vecchio celebrano la città di Nicotera

Castello di Bivona, lo storico Montesanti: «Modificate quel progetto. Fermate quella gara»

top