domenica,Maggio 16 2021

Ballerine brasiliane, majorettes e carri allegorici: a Mileto tutti pazzi per il Carnevale (VIDEO)

Quindici carri e gruppi hanno sfilato per le vie della storica “capitale” normanna. Primo premio per “Carri allegorici” al “Giappone”; per “Gruppi allegorici” vince “La civiltà egizia”

Ballerine brasiliane, majorettes e carri allegorici: a Mileto tutti pazzi per il Carnevale (VIDEO)

Bambini divertiti e adulti mascherati, carri che sfilano e ballerine brasiliane che danzano: ha proposto un collage colorato di grande varietà l’undicesima edizione del Carnevale di Mileto, conclusasi martedì. Dopo l’avvio dato dal sindaco Antonio Crupi e dal presidente Antonello Sorrentino, corso Umberto è diventato la giostra di colori che ci si può aspettare in questi casi, con una grande novità costituita dal profilo comprensoriale che gli organizzatori hanno voluto dare ad una kermesse che si sta tentando di inserire nel novero dei grandi eventi regionali.

Dall’allegra competizione di 15 fra carri e gruppi, sono usciti vincitori, nella sezione “Carri allegorici”, l’allegoria realizzata dai cittadini del rione “Calvario” di San Calogero, inneggiante al Giappone. Seconda e terza posizione, rispettivamente, per “La Cina” di San Calogero e “Peter Pan” di Rombiolo. Per la sezione “Gruppi allegorici” prima posizione per “La civiltà Egizia”, della Scuola primaria di Mileto. Seconda e terza posizione, infine, per “Le majorettes” di Mileto e “Dal bruco alla farfalla: l’evolversi della vita”, dell’oratorio Parrocchia Paravati.

Il raduno finale in piazza Pio è stato una mostra continua di bellezze della provincia vibonese, come l’insediamento rupestre nel comune di Zungri che ha allestito uno stand informativo. Perché anche col Carnevale si può fare marketing territoriale.

top