Vibo, la Polizia consegna tablet e pc agli studenti dell’Ite Galilei

Serviranno per agevolare le attività di didattica a distanza. A breve in partenza anche le sim card per la connessione a internet
Serviranno per agevolare le attività di didattica a distanza. A breve in partenza anche le sim card per la connessione a internet
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

L’Istituto tecnico economico “Galileo Galilei” di Vibo Valentia ha fatto recapitare nelle abitazioni dei propri studenti pc portatili e tablet destinati alla didattica a distanza. L’iniziativa, promossa dal dirigente scolastico Gensio Modesti, ha visto coinvolta la Questura di Vibo Valentia che attraverso il personale della Polizia di Stato ha fatto pervenire i dispositivi direttamente a domicilio. Così questa mattina 26 tra tablet e notebook sono stati recapitati tra San Calogero, Rombiolo, Sorianello e Mileto, mentre altri erano già stati consegnati nei giorni scorsi in altri paesi del circondario. Presto in consegna anche delle “Sim card dati” per la connessione a internet. Dal dirigente scolastico Modesti un sentito «“grazie” alla Polizia di Stato e, in particolare, al questore Annino Gargano, al dottor Petralia e alla dottoressa Mazzeo.

Informazione pubblicitaria