Carattere

Progetti e lavori dei professionisti iscritti all’ordine provinciale saranno esposti lungo le principali vie del centro nelle vetrine dei negozi sfitti a causa della crisi 

Economia e Lavoro

L’Ordine degli architetti della provincia di Vibo Valentia, in collaborazione con la Fondazione, aderendo all’iniziativa promossa dal Consiglio nazionale architetti, promuove per le giornate del 18 e 19 maggio 2018 - in contemporanea con una serie di città italiane - la manifestazione “Open - gli architetti aprono i loro studi al pubblico”. Nella nostra provincia l’iniziativa è stata declinata in maniera differente rispetto al resto d’Italia, con l’obiettivo di dare la possibilità ai professionisti di andare incontro ai cittadini (anziché invitarli nei propri studi) direttamente nella città, tra le strade e le piazze, nei negozi e nei luoghi del vivere quotidiano. E per questo motivo il titolo della manifestazione è diventato “Open studi aperti ...i progetti al centro, i progetti in vetrina”.

L’idea alla base del progetto è quella di invadere per i due giorni del 18 e 19 maggio il centro storico di Vibo Valentia con i lavori dei professionisti che saranno esposti nelle vetrine di alcuni negozi, sfitti per via della crisi che ha colpito il mondo del commercio, e in alcuni edifici storici lungo corso Vittorio Emanuele III e corso Umberto I; l’iniziativa prevede, poi, ancora, mostre, dibattiti, incontri, video proiezioni e musica all’aperto. Gli enti, scuole e associazioni che hanno condiviso l’evento e collaborato attivamente alla organizzazione della manifestazione sono: Sistema Bibliotecario Vibonese; Conservatorio Statale di Musica F. Torrefranca; Museo d’Arte Limen; Confcommercio; Camera di Commercio; Confindustria; Liceo Scientifico “L. Berto”; Liceo Classico “M. Morelli”; Liceo Statale “Vito Capialbi”, Amministrazione Comunale di Vibo Valentia, Associazioni Culturali ed Artistiche del territorio.