Soriano, il Comune abbatte la tassa sull’autorizzazione a costruire

Si passa da 516 a 100 euro. L’annuncio del sindaco Franco Bartone: «Risparmio reso possibile dalla chiusura dello stato di dissesto»

Si passa da 516 a 100 euro. L’annuncio del sindaco Franco Bartone: «Risparmio reso possibile dalla chiusura dello stato di dissesto»

Informazione pubblicitaria
Il Comune di Soriano
Informazione pubblicitaria

Con delibera di giunta comunale del 27 marzo è stata licenziata, con l’immediata esecutività, la direttiva all’Ufficio tecnico comunale di Soriano riguardo la tassa sull’autorizzazione a costruire secondo le prescrizioni Scia. Dei 516 euro attuali la tassa passa a 100 euro. «Un risultato reso possibile – fa sapere il sindaco Francesco Bartone – grazie alla chiusura definitiva del dissesto finanziario in data 1 marzo scorso che ha non poco influenzato i bilanci dell’amministrazione comunale e soprattutto il risparmio per i cittadini. Nell’immediato – aggiunge il primo cittadino – si metterà mano ad altre tasse comunali (Ici, Imu, ecc.), ripristinando con ciò una giusta tassazione». 

Informazione pubblicitaria

«Com’è noto – prosegue Bartone – la nostra amministrazione ha ereditato dalle precedenti un default finanziario di oltre 6 milioni di euro, dissesto “affrontato” con tenacia e oculatezza e nel contempo nonostante le difficoltà il Comune di Soriano ha operato in modo brillante grazie anche all’intercettazione di pubblici finanziamenti che ha visto negli ultimi anni realizzazioni di primaria importanza».