Carattere

Il consigliere di minoranza, impossibilitato a proseguire nell’attività istituzionale, era stato eletto nel maggio del 2015

Politica

Lascia il Consiglio comunale di San Calogero per motivi di salute Gaudenzio Stagno, 59 anni, consigliere di minoranza eletto nel maggio del 2015 con la lista civica “San Calogero nel cuore”. Lo fa attraverso una missiva indirizzata al prefetto di Vibo Valentia, Giuseppe Gualtieri, al Consiglio comunale di San Calogero ed al suo presidente nella quale spiega che alla base della decisione vi sono inattesi e sopraggiunti motivi di salute che gli impediscono di prendere parte ai lavori del Consiglio. Rinuncia quindi al mandato per permettere a colui che andrà a sostituirlo di poter svolgere a tempo pieno l’attività istituzionale “portando avanti il proprio ruolo di consigliere all’insegna della coerenza, della lealtà e della trasparenza. Sono orgoglioso di avere ricoperto tale carica – sostiene ancora Stagno – e di essermi impegnato nei limiti delle mie possibilità a fornire il mio personale contributo a questa importante assemblea elettiva. Ringrazio e saluto i dipendenti comunali che mi hanno supportato ed aiutato a svolgere il mio mandato. Auguro loro buon lavoro, sempre al servizio dei cittadini”. 

 

Seguici su Facebook