martedì,Luglio 23 2024

Dimissioni Mangialavori, il sindaco Limardo: «Resta un punto di riferimento imprescindibile per il territorio»

Attestazioni di stima anche da parte del coordinatore provinciale di Forza Italia, Michele Comito: «Il suo entusiasmo contagioso è stato la molla che ci ha permesso di perseguire i traguardi raggiunti»

Dimissioni Mangialavori, il sindaco Limardo: «Resta un punto di riferimento imprescindibile per il territorio»
Il sindaco Maria Limardo e l'esponente Fi Giuseppe Mangialavori

“Tutti i militanti, i simpatizzanti e soprattutto gli amministratori della provincia di Vibo Valentia che si riconoscono sotto la bandiera di Forza Italia non possono che tributare un enorme grazie all’onorevole Giuseppe Mangialavori per il lavoro che ha svolto da coordinatore regionale del partito. Un partito che negli ultimi anni, specie in Calabria e nel Vibonese, ha raggiunto un livello di consenso altissimo. Se ciò è stato possibile, inutile dire che il merito è da ascrivere proprio a Mangialavori”. Ad affermarlo è il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, che commenta così la notizia delle dimissioni dalla guida degli azzurri calabresi da parte del presidente della Commissione Bilancio della Camera: “La sua scelta è dettata dal senso di responsabilità nei confronti del mandato parlamentare, e dunque non si può fare altro che accettarla, seppur con un po’ di amaro in bocca perché siamo coscienti che Forza Italia perde una guida autorevole a livello regionale. Ciò non toglie che per il nostro territorio e per il nostro partito, Giuseppe Mangialavori continuerà a rimanere un punto di riferimento politico imprescindibile”. Attestazioni di stima e vicinanza anche da parte del coordinatore provinciale di FI, Michele Comito: “Se Forza Italia continua a rappresentare un punto di riferimento in Calabria per tutta l’area dei moderati del centrodestra, è merito anche e soprattutto del lavoro prezioso e fondamentale svolto negli ultimi anni da Giuseppe Mangialavori in qualità di coordinatore regionale del partito – afferma il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale – l’on. Mangialavori, pur ricoprendo un incarico prestigioso e altrettanto gravoso come quello di presidente della Commissione Bilancio della Camera, non ha mai fatto mancare il suo impegno che si è concretizzato in una crescita costante del partito in termini di consenso e rappresentatività. La scelta di lasciare la guida del partito proprio per gli impegni parlamentari denota enorme senso di responsabilità, maturità e appartenenza, che non possono non essere sottolineate. Qualità che io ho potuto apprezzare in prima persona sin dai tempi antecedenti alla mia candidatura, durante i quali il suo entusiasmo contagioso è stato la molla che ci ha permesso di perseguire i traguardi raggiunti. Ed anche dopo, all’inizio del mio mandato, sia da consigliere regionale che da coordinatore provinciale del partito, durante il quale Giuseppe è stato una guida sicura, non facendomi mai mancare il suo appoggio e i suoi preziosi consigli. Ma tutti noi di Forza Italia – conclude Michele Comito – sappiamo che potremo continuare a contare sulla sua dedizione, competenza e passione politica”.

LEGGI ANCHE: FI: dimissioni di Mangialavori, Tajani verso nomina nuovo coordinatore in Calabria

Forza Italia, Mangialavori si dimette da coordinatore regionale del partito in Calabria

top