martedì,Giugno 18 2024

Vibo Valentia: al Book Sharing uno spazio pubblico aperto a tutti e libri gratis

Iniziativa dell'associazione Valentia. «Uno dei nostri obiettivi è quello di creare quanti più spazi pubblici o di facile accesso al pubblico per la lettura e per lo scambio letterario»

Vibo Valentia: al Book Sharing uno spazio pubblico aperto a tutti e libri gratis

A Vibo Valentia uno spazio Book Sharing. Totalmente gratuito e aperto a tutti: ovvero leggere e condividere. Iniziativa nata dall’associazione Valentia in collaborazione con la sezione Aia di Vibo Valentia (Associazione italiana arbitri) e con il patrocinio gratuito del Comune. «Siamo aperti a collaborare con altre realtà per inaugurare altri Book Sharing», spiegano dall’associazione. «Nel nostro percorso di crescita umana e sociale, uno dei nostri obiettivi è quello di creare quanti più spazi pubblici o di facile accesso al pubblico per la lettura e per lo scambio letterario: prendi un libro e ne lasci un altro, così altre persone potranno rivivere le emozioni che hai provato leggendo un romanzo oppure un saggio. Ogni tipo di libro è ammesso e le donazioni sono più che ben accette (anzi: necessarie!): corsi di lingua, libri in lingue straniere, letteratura italiana ed estera, libri per bambini, manuali, saggi: non c’è limite al potere della lettura». Lo spazio con la biblioteca Book Sharing si trova nell’aria antistante il palazzo municipale della città ed all’inaugurazione, oltre al presidente Anthony Lo Bianco ed alcuni soci di Valentia, al presidente Nazzareno Manco dell’Aia Vibo ed il loro direttivo, erano presenti anche il vicesindaco Pasquale Scalamogna, il consigliere delegato Antonio Schiavello e diversi consiglieri comunali.

top