sabato,Giugno 22 2024

La scuola media di Piscopio a Salsomaggiore per le finali nazionali del Progetto “Tutti in goal”

Il plesso dell'Istituto Comprensivo III Circolo De Amicis è stato l'unico della regione ad avere avuto accesso alle finali

La scuola media di Piscopio a Salsomaggiore per le finali nazionali del Progetto “Tutti in goal”

Nella consapevolezza di quanto le attività sportive scolastiche possano veicolare e promuovere i valori del rispetto, del tifo sportivo corretto, dell’inclusione e della partecipazione attiva e responsabile dei giovani studenti, il Ministero dell’istruzione anche per il corrente anno scolastico ha realizzato il progetto “Valori in Rete” di concerto con il Settore Giovanile e Scolastico della Figc. All’interno dello stesso una specifica attività – “Tutti in goal” – ha attratto la fantasia dei giovani studenti delle 2.100 scuole partecipanti su scala nazionale. Praticare il gioco del calcio a 5 in forma mista – maschile e femminile – per divertirsi e promuovere l’integrazione e la partecipazione attiva di tutti; avvicinare studenti e studentesse al gioco del calcio come forma di aggregazione sociale, favorendo la conoscenza delle regole per educare al rispetto di sé, degli altri e delle regole utili nel calcio come nella vita; divulgare comportamenti responsabili; usare tecnologie e forme di insegnamento innovative; creare un team favorendo l’integrazione di tutti ed eliminando qualunque forma di discriminazione: è stato questo lo scenario del Progetto nella realizzazione del quale la Scuola secondaria di primo grado di Piscopio – facente parte dell’Istituto Comprensivo 3° Circolo De Amicis – si è distinta, con il prezioso coordinamento dell’esperto prof. Francesco Tolomeo, accedendo alle finali Nazionali – in rappresentanza della Calabria – in svolgimento a Salsomaggiore in questi giorni e fino al 27 p.v. Alla finale nazionale sono presenti le 21 scuole vincitrici della fase sportiva e del percorso formativo/educativo che era parte integrante dell’attività progettuale e, fra di esse, i ragazzi della scuola media di Piscopio accompagnati dai docenti Farfaglia e Tino. [Continua in basso]

Presso la sala “Aldo Moro” del Ministero dell’Istruzione e del Merito, la presentazione delle attività didattico-formative che sono state promosse dal Ministero e dalla Figc con interventi del Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, della Sottosegretaria on.le Paola Frassinetti, del presidente della Figc Gabriele Gravina e del Ct della Nazionale Roberto Mancini. Presente Alberto Capria, dirigente scolastico dell’IC De Amicis che si è congratulato con i docenti tutti e in particolar modo con gli studenti della media di Piscopio, per il prestigioso risultato conseguito che dà il senso della positività del percorso didattico da tempo intrapreso e che, essenzialmente, si condensa nel rendere gli allievi veri protagonisti delle attività didattiche quotidiane, delle quali lo Sport è parte essenziale.

LEGGI ANCHE: Basket, gli alunni della scuola Murmura volano in Abruzzo per la finale nazionale

top