giovedì,Luglio 29 2021

Vibo Marina, accordo Comune Vibo-Eni per migliorare la frazione

Diversi gli interventi già realizzati da parte della società su viale delle Industrie e al popoloso quartiere Pennello. Il sindaco Limardo e l'assessore Scalamogna: «La sinergia porta sempre buoni risultati»

Vibo Marina, accordo Comune Vibo-Eni per migliorare la frazione
Lavori di messa in sicurezza al popoloso rione Pennello a Vibo Marina
Uno dei tanti sopralluoghi effettuati a Vibo Marina

«Sono stati necessari diversi incontri, nei quali i funzionari dell’Eni, si sono sempre approcciati in modo costruttivo, per arrivare a definire un rapporto sinergico a beneficio della nostra Vibo Marina, dove da decine di anni, lungo viale delle Industrie, è ospitato un importante deposito costiero di carburanti. La definizione degli impegni richiesti dal sindaco, Maria Limardo, e dall’assessore all’Urbanistica Pasquale Scalamogna, è avvenuta in via definitiva nel corso di un incontro svoltosi tempo fa presso la sede della delegazione di Vibo Marina, tra la giunta comunale ed i rappresentanti della società». È quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dal Comune di Vibo Valentia. [Continua in basso]

Lavori terminati al muro perimetrale dell’Eni

A seguito degli accordi raggiunti e dei sopralluoghi effettuati l’Eni ha già proceduto «ad una prima manutenzione del giardinetto di proprietà comunale, sito lungo il viale delle Industrie, in posizione contigua al fabbricato ad uffici della stessa società, che sarà oggetto di atto di adozione da parte dell’Eni e, quindi, di successivi periodici interventi di manutenzione, con arricchimento di essenze arboree, cespugli e piante floreali, e quanto altro necessario all’abbellimento dello stesso». Si è proceduto anche – è scritto nella nota – «alla sistemazione, durante le operazioni di bitumazione del parcheggio di proprietà Eni del piano viabile della bretella di collegamento trasversale tra la carrabile della Corap ed il viale delle Industrie». Sono stati inoltre avviati «i lavori di messa in sicurezza dell’arenile del quartiere Pennello di Vibo Marina, consistenti nel taglio della parte ammalorata e sporgente delle palancole, con successiva messa in opera, a protezione della superficie tagliata, di spessori in acciaio saldati, nella rimozione dei tubi a vista dell’oleodotto dismesso e nella rimozione dei materassini di rete elettrosaldata emergenti dall’arenile».

Lavori sempre al rione Pennello

Nel ringraziare l’Eni «per la celerità con la quale sta adempiendo ai diversi impegni assunti», il sindaco Limardo e l’assessore Scalamogna sottolineano che «la sinergia porta sempre buoni risultati. Quanto fatto è frutto di un lavoro tanto intenso quanto proficuo portato avanti senza sosta dall’amministrazione comunale e che si pone  – concludono il primo cittadino e il titolare dell’Urbanistica – in una logica di concreto rilancio e di sviluppo di Vibo Marina».               

top