Acqua: guasto sulla principale condotta, disagi a Vibo e in diversi centri

Le amministrazioni comunali invitano i cittadini a moderare l’uso sino al ripristino della normalità 

Le amministrazioni comunali invitano i cittadini a moderare l’uso sino al ripristino della normalità 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Disagi si stanno verificando in diverse zone del territorio comunale di Vibo Valentia (comprese quindi le frazioni di Bivona, Longobardi, Vibo Marina e Portosalvo), Stefanaconi, Sant’Angelo di Gerocarne, Sant’Onofrio, Ionadi, Vena di Ionadi, Pizzo Calabro nell’erogazione dell’acqua. Un improvviso guasto alla principale condotta adduttrice per la città di Vibo, sita in località Pozzonaro, ha infatti portato ad una diminuzione della portata di acqua erogata. In particolare, la codotta dell’acqua si è rotta ad una profondità di sei metri creando in superficie una grande pozza. Sul posto per le operazioni di riparazione si sono portati i tecnici della Sorical, ma si prevedono tempi lunghi in quanto la riparazione non appare fra le più semplici. Disagi nell’erogazione dell’acqua anche nel carcere di località Castelluccio, nell’ospedale Jazzolino e nei locali della scuola di polizia. Le amministrazioni comunali invitano quindi i cittadini a moderare per la giornata odierna e per quella di domenica l’uso dell’acqua corrente sino ad una definitiva riparazione del guasto alla rete idrica con il ritorno alla normalità.

Informazione pubblicitaria