mercoledì,Luglio 24 2024

Le aree marine protette al centro di “Blu Calabria”, il nuovo format di casa LaC -Video

Al via le riprese. Al timone di ogni puntata Francesca Mirabelli, presidente dell'associazione “Mare Pulito Bruno Giordano”. La regia affidata a Francesco Tricoli

Le aree marine protette al centro di “Blu Calabria”, il nuovo format di casa LaC -Video

Pronta a partire la trasmissione televisiva a firma LaC “Blu Calabria” con la prua rivolta verso le cinque aree marine protette, lungo le paradisiache coste della regione. Dalla Riviera dei Cedri alla Baia di Soverato, passando per Costa dei Gelsomini, Scogli di Isca e Fondali di Capocozzo – S. Irene Vibo Marina – Pizzo – Capo Vaticano – Tropea. Si punta a rilanciare il concetto di mare come di elemento di ricchezza turistica e scrigno di biodiversità. Il format di LaC Tv già presentato lo scorso novembre a Falerna nel corso della conferenza stampa di presentazione del convegno Educare per amare nell’ambito del quale è stata firmata una lettera di intenti tra l’Arma e l’Università della Calabria per la tutela delle coste calabresi. Al timone di ogni puntata Francesca Mirabelli, presidente dell’associazione “Mare Pulito Bruno Giordano”. La regia affidata a Francesco Tricoli. Continua a leggere su LaCnews24.it.

LEGGI ANCHE: Inaugurata a Santa Domenica di Ricadi la prima green station calabrese: ospiterà un ecomuseo

Articoli correlati

top