giovedì,Aprile 15 2021

Riqualificazione energetica scuole, il Comune di Briatico ottiene un finanziamento ministeriale

L’Ente potrà beneficiare di un contributo di 214mila euro destinati all’efficientamento degli impianti della scuola elementare “Edmondo De Amicis”. Soddisfatto il sindaco Niglia

Riqualificazione energetica scuole, il Comune di Briatico ottiene un finanziamento ministeriale

Il Comune di Briatico ha ottenuto uno dei tre finanziamenti nazionali, erogati dal ministero dell’Ambiente, per la riqualificazione energetica delle scuole.

Nello specifico, all’amministrazione comunale briaticese, guidata dal sindaco Andrea Niglia – attraverso un apposito decreto emanato dalla Direzione generale ministeriale per il clima e l’energia – sono stati elargiti 214mila euro per la riqualificazione energetica della scuola elementare, “Edmondo De Amicis”.

Nell’edificio scolastico, informa il Comune, verranno dunque effettuati interventi di riconversione energetica che prevedono, tra l’altro, la sostituzione dei vecchi termosifoni e l’installazione di un impianto fotovoltaico di ultima generazione da 15 Kw e di una moderna pompa di calore per la climatizzazione con potenza di 112 Kw in raffrescamento e 1000 Kw in riscaldamento.

Gli obiettivi del progetto elaborato dal Comune di Briatico e, quindi, approvato dal ministero dell’Ambiente, rientrano nelle linee guida nazionali per le politiche di riduzione dei livelli di emissioni di gas nocivi. Direttive emanate per la piena attuazione del Protocollo di Kioto e della Convenzione quadro delle nazioni Unite sui cambiamenti climatici. «Il fatto di aver ottenuto questo finanziamento ministeriale insieme a soli altri due Comuni italiani ci riempie di orgoglio e ci fa riflettere sul fatto che la Calabria ha in sé le potenzialità per non rimanere indietro rispetto ad altre aree del Paese – ha dichiarato il sindaco Andrea Niglia -. La sfida che soprattutto una nuova generazione di amministratori avrà davanti negli anni a venire è, quindi, quella di farle emergere e di valorizzarle queste potenzialità. La scuola elementare “De Amicis” di Briatico, con questo nuovo intervento, è ormai un istituto all’avanguardia sotto il profilo del risparmio energetico, ciò farà sì – ha chiosato Niglia, soddisfatto – che i bambini faranno lezione in un ambiente più sicuro e salubre».

top