Orlando “guerriero” Fratto fuori pericolo, ma la solidarietà non si ferma

A Vibo Marina in programma un’iniziativa di raccolta fondi a favore del 35enne di Soverato affetto da sarcoma e operato negli Stati Uniti. Appuntamento domenica 22 aprile

A Vibo Marina in programma un’iniziativa di raccolta fondi a favore del 35enne di Soverato affetto da sarcoma e operato negli Stati Uniti. Appuntamento domenica 22 aprile

Informazione pubblicitaria
Orlando Fratto
Informazione pubblicitaria

L’intervento negli Stati Uniti si è svolto con successo. Orlando Fratto, il giovane di Soverato cui era stato diagnosticato un sarcoma non operabile, può dirsi finalmente fuori pericolo. E tornare alla vita. Nonostante il buon esito della vicenda, l’ondata di solidarietà che ha consentito al “guerriero” (così come è stato giustamente ribattezzato) di volare a New York e di sottoporsi alle cure di uno specialista non si arresta. La sua vicenda ha infatti suscitato così tanto interesse e vicinanza che numerosissime sono state le realtà e i privati che si sono mobilitati per raccogliere i fondi necessari a coprire i costi del viaggio e dell’operazione. Iniziative che si sono evidentemente susseguite anche nel Vibonese, dove grande è stata la partecipazione emotiva, e fattiva, alla storia di Orlando. La solidarietà non si ferma, come detto, e da Vibo Marina, in particolare, arriva una nuova iniziativa in favore del 35enne soveratese: “Noi aiutiamo Orlando”. 

Informazione pubblicitaria

A promuoverla, in collaborazione con la Onlus “Orlando il guerriero, i paladini della speranza” e con il supporto di diverse attività commerciali e imprenditoriali, è il Comitato cittadino Attivamente. L’appuntamento è per domenica 22 aprile dalle ore 16.30 in piazza Satriani a Vibo Marina. Ad aprire il programma, la “Sagra del dolce”; quindi, alle 17, lo spettacolo di illusionismo di Massimo Cappuccio; alle 18 lo spettacoli di bolle giganti con l’associazione culturale “Il cerchio magico” e, alle 19, lo spettacolo di ballo con i ragazzi della “Skorpion Asd”. Infine, alle 20, l’estrazione della riffa che mette in palio del pesce fresco offerto da Marpesca Ceravolo. Animeranno l’intero evento: “Music art” di Felice Napoleone, “Minnie e topolino” di Ylenia Lo Schiavo e Katia Zaccaria, “I Giganti di Vibo Marina” di Francesco Maisano, “Parco giochi gonfiabili e art hair stylist Crudolandia” di Salvatore e Maria Crudo. Sarà inoltre presente la scrittrice e poetessa Giusy Staropoli Calafati che presenterà il suo libro “Natuzza Evolo, due chiacchere con Maria”. Sponsor tecnico il gruppo Pubbliemme, comunicazione ed editoria. L’intero ricavato della giornata sarà ovviamente devoluto ad Orlando.     

LEGGI ANCHE:

La battaglia del guerriero Orlando contro il sarcoma, raccolta fondi anche nel Vibonese

Un libro per Orlando, il guerriero deve vivere: anche Vibo si mobilita – VIDEO