Segreteria in forma associata fra i Comuni di Drapia e Briatico

Convenzione fra i due enti locali che si avvarranno del medesimo segretario comunale

Convenzione fra i due enti locali che si avvarranno del medesimo segretario comunale

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Sarà svolto in forma associata il servizio di segreteria comunale fra i Comuni di Drapia e Briatico. E’ quanto deciso con appositi decreti dal primo cittadino di Drapia, Antonio Vita, e dalla terna commissariale che regge l’amministrazione di Briatico dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose degli organi elettivi dell’ente. L’incarico è stato affidato alla dott.ssa Francesca Massara, già segretario comunale a Drapia, che da domani assumerà la nuova titolarità per il servizio in forma associata della segreteria comunale. Il decreto di nomina del sindaco di Drapia è stato trasmesso alla Prefettura di Catanzaro (ex Agenzia autonoma per la gestione dell’albo dei segretari comunali della regione Calabria) ed al Comune. La scelta della forma associata per il servizio di segreteria comunale comporterà un risparmio di soldi pubblici per i due enti locali. 

Informazione pubblicitaria