Carattere

Il sindaco annuncia lo sblocco di opere per un importo di oltre 1 milione di euro. In primo piano adeguamento antisismico degli edifici scolastici e illuminazione pubblica

Il sindaco Martino in Comune
Cronaca

«Dopo ore ed ore di lavoro, abbiamo dato vita al “Cantiere aperto capistranese”. Abbiamo iniziato dunque le procedure di gara per l’affidamento di lavori per il valore di oltre 1 milione di euro. A questi, a breve ne seguiranno tanti altri». È quanto annuncia in una nota il sindaco di Capistrano Marco Martino. «Il paese - afferma nel dettaglio - vedrà dunque entro fine anno il completamento delle strutture scolastiche per ogni grado, nuove e splendide, a massima sicurezza sismica per i nostri figli ed entro qualche mese la nuova illuminazione a led in tutto il centro abitato con enorme risparmio energetico. Dopo lo stabile comunale avrà inizio la seconda fase che porterà la nostra comunità ad essere fortemente all’avanguardia. Capistrano, in soli 18 mesi, diventa così un cantiere aperto. Spero - ha concluso - che i nostri concittadini ne siano orgogliosi».

 

In evidenza

Seguici su Facebook