Carattere

I carabinieri dopo la perquisizione domiciliare hanno provveduto a denunciare un ragazzo di 21 anni alla Procura di Lamezia 

Cronaca

I militari dell’Arma della Stazione di Polia, unitamente ai carabinieri cinofili di Vibo Valentia accompagnati dal cane Manco, hanno proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare a carico di un soggetto originario di Polia, 21enne, nell’ambito di un pianificato servizio volto a reprimere reati inerenti le armi e la droga.

Inizialmente la perquisizione non aveva dato esito positivo, cosa che è invece avvenuta appena entrato in scena il cane il quale, perfettamente addestrato per la ricerca di ogni tipologia di sostanza stupefacente, ha dato subito segnali di positività fin quando non è stata rinvenuta una bustina contenente marijuana del peso di circa sette grammi. All’interno di una chitarra posta in camera da letto è stata poi trovata un’altra bustina contenente una trentina di semi di canapa. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, mentre il ragazzo è stato denunciato alla Procura di Lamezia Terme. 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook