Carattere

A comunicarlo è Sorical, che precisa il tipo di intervento previsto ed annuncia i problemi relativi all’approvvigionamento di acqua nei territori interessati

Cronaca

La Sorical, società che gestisce le risorse idriche in Calabria, ha comunicato a ben dieci comuni della fascia costiera vibonese e del Poro che a partire dalla giornata di oggi potrebbero verificarsi problemi di carenza idrica. La lettera è indirizzata ai Comuni di Ricadi, Tropea, Joppolo, Rombiolo, Filandari, Cessaniti, San Costantino Calabro, Briatico (per Sciconi e Paradisoni), Ionadi e Zungri (per Papaglionti). Nella breve nota viene rimarcato che la carenza idrica è dovuta a «lavori di manutenzione e sostituzione scomparto Media tensione da parte di Enel distribuzione». Nello specifico «Enel distribuzione provvederà alla manutenzione e sostituzione dello scomparto di media tensione e provvederà anche alla sostituzione delle valvole sulle prementi con sezione diversa al fine di aumentare le portate». I lavori, iniziati alle ore 9.30 del 15 maggio, dovrebbero concludersi alle 17.20. In questo lasso di tempo, e probabilmente anche nelle fasi successive, potrebbe verificarsi il problema della carenza di acqua nei suddetti comuni.

LEGGI ANCHEGuasto alla rete idrica, a secco quattro comuni nel Vibonese

Serra, lavori alla rete idrica: chiuse le scuole di ogni ordine e grado

Emergenza idrica a Vibo, città in ginocchio: chiuse tutte le scuole - Video

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook