Colpi di fucile contro l’escavatore di una ditta a Stefanaconi

Indagini dei carabinieri per fare luce su quanto accaduto nel corso della notte all’interno di un cantiere

Indagini dei carabinieri per fare luce su quanto accaduto nel corso della notte all’interno di un cantiere

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Alcuni colpi di fucile sono stati esplosi nella notte all’indirizzo di un escavatore di una ditta impegnata in alcuni lavori di metanizzazione per conto della Snam a Morsillara, nel territorio comunale Stefanaconi. Il mezzo era parcheggiato nel cantiere di località Tre Casini quando è stato raggiunto dai colpi d’arma da fuoco. Sono stati gli operai ad accorgersi questa mattina dell’accaduto provvedendo ad informare i carabinieri della Stazione di Sant’Onofrio che – unitamente ai militari dell’Arma del Norm – si sono recati sul posto per i rilievi e l’avvio delle indagini. Non esclusa al momento alcuna pista, dall’intimidazione a scopo di estorsione alla concorrenza sleale fra ditte operanti nello stesso settore. 

Informazione pubblicitaria