domenica,Giugno 16 2024

VIDEO | Vibo dice no al bullismo

Un corteo per sensibilizzare i giovani alle tematiche del bullismo, si è snodato per le vie della città partendo dal terminal bus per arrivare in piazza Municipio. L’idea è di una madre il cui figlio è stato brutalmente picchiato circa un anno fa.

VIDEO | Vibo dice no al bullismo

Un episodio di bullismo che ha lasciato il segno nella vita di un giovane studente dell’istituto Albergherio di Vibo e che ha profondamente toccato l’animo della sua famiglia, ora determinata a lanciare un messaggio di speranza e civiltà.

Angelo De Luca, giovane studente originario di Acconia di Curinga ha rischiato grosso quando lo scorso anno è stato picchiato selvaggiamente da alcuni sui coetanei nei pressi del terminal bus vibonese. E da quel luogo è partito un significativo corteo al quale hanno preso parte numerosi studenti e amici di Angelo. In prima fila la madre del ragazzo, Francesca Giordano.

Un’iniziativa che ha registrato la vicinanza del sindaco Elio Costa, presente accanto al ragazzo, e alla quale hanno aderito anche Forza Italia Giovani, Il coraggio di cambiare l’Italia e Fratelli d’Italia

top