sabato,Maggio 25 2024

Stalking e lesioni ai danni della compagna a Vibo, dal carcere passa ai domiciliari

L’arresto nel giugno scorso dopo la denuncia della donna alla polizia che ha avviato le indagini

Stalking e lesioni ai danni della compagna a Vibo, dal carcere passa ai domiciliari

Lascia il carcere per i domiciliari M.R., di Sorianello, arrestato il 9 giugno scorso dalla polizia per stalking, minacce, lesioni e rapina ai danni della compagna. Fatti che sarebbero avvenuti nel maggio scorso a Vibo Valentia. Il gip del locale Tribunale, Francesca Loffredo, in accoglimento di un’istanza degli avvocati Nazzareno Latassa e Guido Contestabile, ha concesso al 49enne gli arresti domiciliari.

Articoli correlati

top