Zambrone, il mare restituisce la carcassa di una pecora

Notata da alcuni bagnanti, la presenza dei resti di una pecora in avanzato stato di decomposizione è stata segnalata alla Capitaneria di porto

Notata da alcuni bagnanti, la presenza dei resti di una pecora in avanzato stato di decomposizione è stata segnalata alla Capitaneria di porto

Informazione pubblicitaria
I resti dell'animale sulla spiaggia di Zambrone

La carcassa di un animale, probabilmente una pecora, in avanzato stato di decomposizione è stata restituita dal mare, questa mattina, sulla spiaggia di Marina di Zambrone. 

Lo scheletro e parti del vello dell’animale sono stati notati da alcuni bagnanti che in quel momento si trovavano nella nota località turistica del Vibonese. Gli stessi, segnalando il ritrovamento alla nostra testata, lamentano il mancato intervento da parte delle autorità preposte che assicurano di aver tempestivamente informato. 

Nello specifico, è stato spiegato, è stata interpellata la Capitaneria di porto di Vibo Marina.