Rotary club Vibo, Stillitani nuovo presidente

L’ex assessore regionale e già sindaco di Pizzo subentra a Pierluigi Lo Gatto al vertice dell’organizzazione nel corso della cerimonia del “Passaggio delle consegne". Ieri la visita in città del governatore del Distretto 2100 Rotary International, De Donato

L’ex assessore regionale e già sindaco di Pizzo subentra a Pierluigi Lo Gatto al vertice dell’organizzazione nel corso della cerimonia del “Passaggio delle consegne". Ieri la visita in città del governatore del Distretto 2100 Rotary International, De Donato

Informazione pubblicitaria
Il passaggio di consegne tra Lo Gatto e Stillitani

«La tradizionale cerimonia del “Passaggio delle consegne”, tenutasi venerdì 1 Luglio 2016 presso il 501 Hotel di Vibo Valentia, ha segnato l’avvio della nuova annata rotariana».

È quanto comunica, in una nota, il Rotary club di Vibo Valentia informando del subentro di Francescantonio Stillitani a Pierluigi Lo Gatto al vertice dell’organizzazione.

«Nel corso della serata – si legge ancora – ha prima preso la parola il presidente uscente, Lo Gatto, che, dopo i suoi personali saluti e ringraziamenti di prassi, ha illustrato l’intensa e proficua attività compiuta durante l’anno. Sono state ricordate, infatti, tutte le iniziative benefiche e le manifestazioni svolte, ponendo l’accento sopratutto su come tali attività abbiano consentito di rinsaldare il legame tra i soci, dare visibilità al club e apportare benefici tangibili alla comunità vibonese».

Dal canto suo, Stillitani, ringraziando il presidente uscente per «le ottime iniziative realizzate, ha manifestato l’intenzione di proseguire alcuni interessanti progetti e ha enunciato un programma molto denso e ricco di tante iniziative future che il club porterà avanti fino al 30 Giugno 2017. Allo stesso modo ha auspicato che durante questo anno rotariano si sviluppino diversi progetti che possano avere respiro anche durante le due future presidenze, così da fornire un’effettiva continuità all’azione del club».

La serata, che ha visto la partecipazione dell’intera compagine sociale, altresì arricchita dalla presenza di molti ospiti ed autorità rotariane e civili, tra cui il sindaco della città Elio Costa, ed è proseguita con la tradizionale conviviale.

È di ieri, invece, la visita in città del professor Gaetano De Donato, governatore del Distretto 2100 del Rotary International. Già primario ospedaliero di Chirurgia vascolare a Napoli e direttore del Dipartimento di chirurgia dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli nonché professore di Angiochirurgia d’urgenza alla II Università di Napoli, vanta un curriculum di tutto rispetto sia in ambito professionale che rotariano, ambiente nel quale è stato l’ideatore e coordinatore del “Rotary No-Ictus Program” per la prevenzione dell’Ictus Cerebrale Ischemico.

De Donato è stato ricevuto in città con tutti gli onori del caso dai vertici del Rotary club vibonese con in testa proprio il neo presidente Stillitani.