Carattere

Operazione degli agenti della Squadra mobile e del Reparto prevenzione crimine di Vibo Valentia che  hanno rinvenuto l’ingente quantitativo di marijuana all'interno di un’abitazione della frazione Pernocari

La conferenza stampa in Questura
Cronaca

Gli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia, insieme agli uomini del Reparto prevenzione crimine, hanno arrestato padre e figlio di Pernocari, frazione di Rombiolo, per possesso di sostanza stupefacente. 

Durante una perquisizione domiciliare i poliziotti hanno rinvenuto ben occultati in un garage attiguo alla loro abitazione 21 chili di marijuana. La droga, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato 200mila euro. Si tratta di Giuseppe Contartese De Luca, 49 anni, già noto alle forze dell'ordine, e del figlio Francesco, 19 anni, incensurato.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook