Addio a Vincenzo Pizzuto, per 27 anni sindaco di Filandari

L’ex medico condotto e primo cittadino è scomparso all’età di 73 anni dopo aver combattuto una lunga malattia che, nella primavera del 2016, l’aveva costretto alle dimissioni 

L’ex medico condotto e primo cittadino è scomparso all’età di 73 anni dopo aver combattuto una lunga malattia che, nella primavera del 2016, l’aveva costretto alle dimissioni 

Informazione pubblicitaria
Il compianto Vincenzo Pizzuto
Informazione pubblicitaria

Ha esalato il suo ultimo respiro questa mattina. Se n’è andato all’età di 73 anni dopo una lunga malattia che l’ha consumato lentamente, costringendolo alle dimissioni nella primavera del 2016. La comunità di Filandari è in lutto per la morte dell’ex sindaco Vincenzo Pizzuto, per 27 anni alla guida del Comune.

Informazione pubblicitaria

Infatti, se si esclude la breve parentesi di Talotta, Pizzuto ha guidato l’Amministrazione praticamente dagli anni ’80 fino al 2016. Pizzuto, amato medico condotto del paese, era ricoverato agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Domani i funerali. La camera ardente dovrebbe essere allestita in Municipio. Del resto il Comune è stata la sua seconda casa per quasi un trentennio. 

LEGGI ANCHE:

Filandari, dimissioni irrevocabili del sindaco Pizzuto