Stammer 2 | Si costituisce 28enne di Mileto da ieri irreperibile

E’ accusato di aver spacciato marijuana in una zona già sotto il controllo dei Pititto e per questo malmenato e fatto finire in ospedale

E’ accusato di aver spacciato marijuana in una zona già sotto il controllo dei Pititto e per questo malmenato e fatto finire in ospedale

Informazione pubblicitaria

Si è costituito ai finanziari del Goa di Catanzaro, Claudio Tortora, 28 anni, di Mileto, resosi ieri irreperibile all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione “Stammer 2” della Dda di Catanzaro contro il narcotraffico. Claudio Tortora – difeso dall’avvocato Francesco Schimio – è accusato di aver spacciato marijuana a Mileto in un territorio già sotto il controllo dei fratelli Giuseppe e Gianluca Pititto (figli di Salvatore Pititto). Per tale motivo, Claudio Tortora nel novembre del 2015 sarebbe stato malmenato dai due Pititto finendo in ospedale a Vibo. 

PER TUTTI I PARTICOLARI SULLE CONTESTAZIONI LEGGI QUI:

Stammer 2 | L’attività di spaccio su Mileto ed i nuovi assetti criminali sul territorio