domenica,Febbraio 5 2023

Lo scultore vibonese Gaudioso tra i protagonisti della fiera d’arte di Parigi

L’evento si chiama Carrousel du Louvre e rappresenta una manifestazione internazionale di rilievo. La partecipazione dell’artista originario di Zungri riempie di orgoglio: «È stato un onore rappresentare la mia terra»

Lo scultore vibonese Gaudioso tra i protagonisti della fiera d’arte di Parigi

L’artista vibonese, Tonino Gaudioso tra i protagonisti del Carrousel du Louvre, la fiera d’arte più importante di Parigi. Si tratta di una manifestazione internazionale dove l’arte è la protagonista assoluta. In tale contesto si muovono dirigenti, commercianti d’arte, interior designer, architetti, art buyer aziendali e direttori di musei che sanno di poter contare su una vetrina esaustiva dello scenario artistico mondiale. Tra i 500 partecipanti, anche Gaudioso, scultore originario di Zungri che ha portato la sua “Attesa”, un nudo di donna seduta che «rappresenta la forza e la bellezza delle nostre calabresi». La presenza a Parigi dell’artista vibonese è frutto dell’invito «della curatrice d’arte Serena Carlino, che si occupa di questi meravigliosi eventi. È stato un grande onore varcare il confine dell’Italia come già spesso mi è capitato. La Francia – commenta – è stata una nazione ricca di grandi artisti che sono rimasti nella storia, come Rodin, scultore ottocentesco, un vero e proprio esempio». [Continua in basso]

L’emozione è stata tanta: «L’idea di partecipare mi ha fatto tremare. Pensavo alla grandezza di questi immensi artisti e il loro lascito nel tempo. Ho voluto in qualche far sentire il mio modestissimo contributo rappresentando la mia terra. È stata una iniziativa che mi ha riempito di gioia e di orgoglio», puntualizza. Oltre all’esposizione dell’opera, Gaudioso figurerà sul catalogo “Artisti contemporanei al Carrousel du Louvre” con immagine di un’opera, foto personale e motivazione critica a cura del comitato scientifico di Effetto Arte.

Articoli correlati

top