giovedì,Aprile 18 2024

A Vibo la presentazione del racconto fotografico “L’Affruntata”

Il volume realizzato attraverso la fotografia sociale di Giuseppe Morello, sarà presentato mercoledì 4 ottobre nel la Chiesa di Maria S.S. Del Rosario

A Vibo la presentazione del racconto fotografico “L’Affruntata”
L'Affruntata a Vibo

Donato alle rotative il racconto fotografico “L’Affruntata” uno dei primi volumi del nuovo marchio di selezione editoriale vibonese “Li Edizioni” di Libritalia. Il Racconto “L’Affruntata” un volume realizzato attraverso la fotografia sociale di Giuseppe Morello, sarà presentato mercoledì 4 ottobre alle ore 18:00 presso la Chiesa di Maria S.S. el Rosario durante i festeggiamenti annuali. Un parterre di relatori autorevoli, che vedrà la partecipazione straordinaria del Vescovo Attilio Nostro, del professore Vito Teti, del priore Giuseppe Mirabello, del rettore Filippo Ramondino e del direttore dell’Istituto Teologico Calabro Gaetano Curra’ nonché del Sindaco della citta’ di Vibo Valentia Maria Limardo, la conduzione del dibattito affidata al giornalista di LaC News24 Stefano Mandarano. Il libro verrà esposto insieme ad una mostra fotografica inerente agli scatti più suggestivi contenuti nel volume. Per l’occasione verranno recitate le poesie più significative su questo straordinario rito Vibonese, voci narranti di Pippo Prestia e Giorgia Ballanti. “Dopo oltre tre secoli di tradizione non vi sono libri fotografici cosi completi che abbiano documentato, narrato e trasmesso le tante emozioni che compongono nei dettagli questo rito straordinario. Qualcuno definisce l’affrontata una “produzione culturale” ed è anche per questo motivo che abbiamo pensato ad un libro che potesse trasmettere al lettore, attraverso la fotografia sociale, le sensazioni che vengono provate da coloro che vivono questo antico rito religioso” dalle parole di Enrico Buonanno l’editore, nella presentazione dell’evento sui social. Un nuovo obiettivo, una nuova sfida, targata “Li edizioni” un progetto complesso tra le prime edizioni del nuovo marchio di selezione Libritalia guidato dal direttore editoriale Simona Toma.

LEGGI ANCHE: Capitale della Cultura 2026: tra le città candidate due sono calabresi

Articoli correlati

top