“Donne in carriera”, premiata a Cosenza l’ufficiale Valentina Romanazzi

Il tenente di vascello in servizio alla Capitaneria di porto di Vibo Marina ha ricevuto il riconoscimento alla presenza del prefetto e delle massime autorità civili e militari

Il tenente di vascello in servizio alla Capitaneria di porto di Vibo Marina ha ricevuto il riconoscimento alla presenza del prefetto e delle massime autorità civili e militari

Informazione pubblicitaria
la consegna del premio a Valentina Romanazzi
Informazione pubblicitaria

Orgoglio per la Capitaneria di porto di Vibo Marina che, nei giorni scorsi, ha festeggiato il tenente di vascello Valentia Romanazzi, insignita a Cosenza del premio “Donne in carriera” alla presenza del prefetto Gianfranco Tomao, del presidente del Tribunale Maria Luisa Mingrone e delle massime autorità civili e militari della provincia.

Informazione pubblicitaria

Il riconoscimento è stato conferito a Valentina Romanazzi dall’associazione sportiva Flashdance diretta da Rosanna Chiappetta e dal direttore artistico Pino De Munno. Questa la motivazione: «Per il senso di sacrificio nonché l’altruismo nei confronti di chi spesso si trova in difficoltà con la consapevolezza di essere al timone con grande valore morale, etico e comportamentale. Motivi che rendono onore alla divisa indossata».

Tredici le donne premiate in tutta la Calabria. La Romanazzi a settembre lascerà Vibo Marina per assumere il prestigioso incarico di comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Terrasini, in provincia di Palermo.