Tripudio di folla per Eman a Vibo, fan in delirio a piazza Garibaldi (VIDEO)

L’apprezzato cantautore calabrese si è esibito nel largo del centrale corso Umberto I. A fargli da cornice il settecentesco Palazzo Gagliardi. Pienone di spettatori

L’apprezzato cantautore calabrese si è esibito nel largo del centrale corso Umberto I. A fargli da cornice il settecentesco Palazzo Gagliardi. Pienone di spettatori

Informazione pubblicitaria
Bagno di folla per Eman a Vibo
Informazione pubblicitaria

Tripudio di folla a Vibo Valentia nella notte di Santo Stefano per Eman, all’anagrafe Emanuele Aceto. Il cantautore calabrese si è esibito in concerto nella centrale piazza Garibaldi, lungo corso Umberto I. A fargli da cornice, il portone del settecentesco Palazzo Gagliardi. A darsi appuntamento all’evento organizzato dal Comune, con il contributo dell’associazione Saturnalia e dell’agenzia creativa Staffish, oltre un migliaio di fans del 34enne cantautore, nativo di Catanzaro.

Informazione pubblicitaria

Giovani, e non solo, che per tutto il concerto hanno accompagnato e scandito passo passo la performance dell’artista, nell’occasione accompagnato alla chitarra da uno degli uomini della sua band. A scaldare e deliziare la folla, in attesa dell’arrivo del principale protagonista, il giovane cantautore cosentino Giacomo Runco, in arte Eva, noto per le sue apprezzate performances all’edizione 2015 del talent X Factor. 

Eman si è esibito a Vibo per circa un’ora e mezza, estasiando sin da subito il folto pubblico con il suo repertorio fatto di brani impegnati e di denuncia che, toccando i temi e le difficoltà tipiche del Sud, spaziano nel sociale in genere. Nella maniera unica che lo contraddistingue, con quel mix di reggae, cantautorato classico, dark, elettro-pop e ritmi, che lo ha posto all’attenzione del pubblico e della critica, aprendo di fatto le porte ad un modo nuovo di scrivere e comporre canzoni. 

Non a caso, la sua musica e i suoi curati testi trovano estimatori non solo tra i giovani, ma anche in una fascia di età più adulta. Tra i brani più apprezzati dal pubblico, “Insane”, grazie al quale nel 2012 Eman è stato notato e messo sotto contratto da Sony Music Italy, ma anche “Svegliati”, “Giorno e notte”, “Come aceto” e “Amen”, nel 2015 per settimane primo in classifica su web nella Viral 50 di Spotify. Un brano quest’ultimo, che l’anno successivo ha dato il titolo al primo album ufficiale del cantautore, risultato 37esimo nella classifica Fimi. 

Il concerto si è concluso con l’immancabile bis e l’apoteosi finale, con il cantautore che ha dato appuntamento ai suoi fans per il prossimo anno, quando sarà presentato l’atteso, “bellissimo” suo nuovo album.