mercoledì,Aprile 17 2024

A Vibo la presentazione di tre nuovi bandi per sostenere le imprese calabresi – Video

Ad illustrare i dettagli degli incentivi l’assessore allo sviluppo economico Rosario Varì: «Un'opportunità per le Pmi per aumentare la loro competitività»

A Vibo la presentazione di tre nuovi bandi per sostenere le imprese calabresi – Video

Nella sede di Confindustria Vibo la presentazione di 3 nuovi bandi regionali a favore delle micro, piccole e medie imprese. Le misure rientrano nel piano di attuazione per la competitività dei sistemi produttivi, Programma regionale Calabria FESR FSE+ 2021-2027. Ad illustrare i dettagli degli incentivi è stato l’assessore regionale allo sviluppo economico Rosario Varì: «Attraverso questo piano di incentivi alle imprese adottato dal governo regionale e licenziato il 10 agosto scorso, offriamo alle imprese la possibilità di aumentare la loro competitività. Il primo bando è rivolto agli impianti e ai macchinari. Le Pmi potranno così ampliare e sostituire le loro attrezzature per andare incontro a quelle che sono le esigenze e le opportunità della transizione digitale e la transizione verde. Gli altri due bandi riguardano i servizi per l’innovazione e l’internazionalizzazione». Obiettivo dei bandi è quello di favorire modelli di produzione che facciano perno sulla transizione ecologica (risparmio energetico, uso efficiente delle risorse, packaging intelligente) e digitale (tecnologie aggiornate, ottimizzazione dei processi). Sono inclusi anche investimenti per nuovi modelli organizzativi e processi aziendali innovativi. La dotazione finanziaria è di 25 milioni di euro. Il contributo concedibile, varia, in relazione alla dimensione delle imprese e alla tipologia delle spese ammissibili. È previsto un fondo perduto tra il 50% e il 60% per un investimento che va da un minimo di 30mila euro a un massimo di 500mila euro. Dal 20 novembre sulla piattaforma di Fincalabra si potranno caricare le domande. L’assessore Varì ha inoltre sottolineato l‘importanza di questi cicli di incontri informativi: «In passato non tutti gli imprenditori erano a conoscenza dei bandi, ecco perché abbiamo deciso di andare in giro per il territorio.
Toccheremo tutte e cinque le province calabresi – fa sapere – per far conoscere a tutti queste opportunità».
Ad aprire i lavori della partecipata riunione, il presidente di Confindustria Vibo Rocco Colacchio. È seguito poi l’intervento del sindaco Mara Limardo, del dirigente del dipartimento sviluppo economico della Regione Calabria  Paolo Praticò e del presidente di Unindustria Calabria Aldo Ferrara che ha sottolineato l’importanza dei nuovi incentivi che rappresentano un’opportunità per le imprese.

LEGGI ANCHE: Lieve crescita delle imprese in Calabria: dati e analisi della Camera di commercio Catanzaro-Crotone-Vibo

Vibo, il viceministro Cirielli incontra le imprese di Confindustria

Articoli correlati

top