Il Comune di Serra San Bruno avvia la stabilizzazione di 52 ex Lsu/Lpu

La delibera della Giunta avrà decorrenza dal primo giugno ma dovrà prima essere approvata dal ministero dell’Interno essendo l’Ente in regime di Piano di riequilibrio
La delibera della Giunta avrà decorrenza dal primo giugno ma dovrà prima essere approvata dal ministero dell’Interno essendo l’Ente in regime di Piano di riequilibrio
Informazione pubblicitaria
Foto di gruppo al Comune di Serra
Informazione pubblicitaria

La Giunta comunale di Serra San Bruno ha deliberato di “programmare la stabilizzazione di personale a tempo indeterminato nell’anno 2020, riservata ai lavoratori contrattualizzati a tempo determinato ex Lsu/Lpu in possesso dei requisiti di legge”.

La conclusione del procedimento è prevista presumibilmente “con decorrenza dal 1° giugno 2020 e comunque entro il termine ultimo previsto al 31 dicembre 2020”. La stabilizzazione riguarda 36 lavoratori di categoria A1 e 16 di categoria B1, mentre il regime orario inizialmente stabilito è di 18 ore settimanali, che potranno essere incrementate successivamente.

Essendo l’Ente in regime di Piano di riequilibrio pluriennale, la deliberazione dovrà essere sottoposta all’approvazione della Cosfel presso il ministero dell’Interno prima di essere eseguita.

«È per me motivo di orgoglio – ha sottolineato il sindaco Luigi Tassone – concludere positivamente un cammino iniziato 23 anni fa. Finalmente, 52 lavoratori potranno avere certezze programmando il proprio futuro e assicurando una maggiore tranquillità alle famiglie. Oggi finiscono tutti i dubbi per persone che sono diventate fondamentali per lo svolgimento dei servizi comunali, che hanno dimostrato impegno e spirito di sacrificio. Si tratta di una soluzione che abbiamo fortemente voluto e che permette ai lavoratori ed all’Ente di avere dei punti fermi. Le garanzie da dare ai lavoratori – ha concluso Tassone – hanno rappresentato per noi una priorità, finalmente è arrivato il momento in cui è stato possibile dare una risposta chiara e definitiva. Per noi e per loro è un traguardo storico».

Informazione pubblicitaria