Comunali a Polia, la lista “Insieme si può” si presenta agli elettori

La compagine, composta da diversi giovani, è guidata dall’ex vicesindaco Domenico Amoroso. Esposto il programma in 10 punti

La compagine, composta da diversi giovani, è guidata dall’ex vicesindaco Domenico Amoroso. Esposto il programma in 10 punti

L'intervento di Domenico Amoroso
Informazione pubblicitaria

È stata presentata nei giorni scorsi, ne locali del centro culturale comunale di Polia, la lista “Insieme si può per Polia” capeggiata da Domenico Amoroso, già vicesindaco nella passata gestione amministrativa, che si candida a guidare il piccolo centro vibonese in vista delle elezioni comunali del prossimo 10 giugno. Undici candidati, tra cui tre donne e cinque giovani, quasi tutti alla prima esperienza che, «con grande affiatamento, hanno salutato il numeroso pubblico presente ed esposto le proprie idee per il governo del paese». 

Informazione pubblicitaria

Affidata al candidato sindaco Domenico Amoroso l’esposizione del programma amministrativo, elaborato in 10 punti. «Tante idee che costituiscono – ha detto Amoroso – un punto di partenza, non di arrivo, rispetto alle cose da fare, aggregando e coinvolgendo tutti i cittadini, attori principali di questo nuovo percorso in fase di costruzione». Un programma «che va dall’attenzione alle categorie sociali deboli alla promozione del turismo, dalla tutela dell’ambiente alla democrazia partecipata, dall’abbellimento del centro abitato alla promozione di opportunità di lavoro per i giovani». La serata si è conclusa con interventi e suggerimenti da parte del pubblico ed un momento conviviale. Venerdì pomeriggio si replica in contrada Piano Bosco – Fellà.

LEGGI ANCHE:

Comunali a Polia: tre le liste in campo, una sostenuta dal sindaco uscente